La qualità è diventata sfida e requisito fondamentale per poter eccellere in ogni campo applicativo e per fronteggiare le sfide di un mercato globale.


Controlli accurati vengono eseguiti in-house in ogni fase del ciclo di lavorazione:

  • I materiali sono provenienti da fornitori selezionati, che sono stati valutati e approvati in conformità con procedure progettate appositamente;
  • Al loro arrivo presso l'impianto, le materie prime vengono identificate e controllate utilizzando metodi appropriati per garantirne la conformità all'uso previsto;
  • Durante il processo di lavorazione scrupolosi controlli dimensionali vengono eseguiti alle frequenze previste da cicli di controllo appositamente elaborati per ogni singola parte in fase di elaborazione;

Questi controlli vengono eseguiti utilizzando strumentazione all'avanguardia sottoposta a costanti operazioni di verifica metrologica.

Per effettuare controlli su parti geometricamente sofisticate, IN-FLY Srl possiede diverse macchine DEA 3d: un durometro, un microscopio, vari dispositivi di ingrandimento, proiettori di profili, uno spessimetro, tamponi lisci e filettati, anelli filettati, micrometri interni ed esterni.

All'interno della nostra stanza di metrologia, mantenuta a temperatura e umidità costante, troviamo:

Proiettore di Profili Mitutoyo PH-A14

Proiettore di Profili Mitutoyo PH-A14

CMC Brawn and Sharpe per misurazioni tridimensionali

CMC Brawn and Sharpe per misurazioni tridimensionali

Rugosimetro Mitutoyo

Rugosimetro Mitutoyo

Durometro

Durometro

Strumenti di Misura (Tamponi Filettati e Lisci, anelli Filettati e Lisci)

Strumenti di Misura (Tamponi Filettati e Lisci, anelli Filettati e Lisci)

Tutta la strumentazione di controllo è rigorosamente monitorata e calibrata a scadenza, come da manuale qualità, da laboratori esterni certificati Accredia.

La qualità del prodotto finito è garantita e certificata dalla filiera dei nostri fornitori di materiali (alluminio, acciai, bronzo, titanio), dai trattamenti (galvanici, termici, ecc.), processi (rullatura, rettifica, ricalcatura, ecc.), e controlli non distruttivi (CND, liquidi penetranti, controlli metallografici, ecc.).